Oggetto: “Ripartenza anno scolastico 2020-21”;Misure organizzative -Avvio attività didattiche anno scolastico 2020/21.

Carissimi/e

Dopo un immenso e incessante lavoro mio, dello staff  e di tutto il personale scolastico, siamo pronti a raccogliere la sfida che questo momento delicato impone, certa che anche voi , con tenacia e forza affronteremo con e al meglio questo anno scolastico.

Ci prepariamo a ricominciare le lezioni in presenza il 24 settembre p.v. e ad accogliere nuovamente e progressivamente tutti gli studenti e studentesse.

Ci prepariamo a farlo in sicurezza, in stretta collaborazione con il nostro Rappresentante della sicurezza, il medico competente,il comitato COVID e con le Istituzioni del territorio con il quale il dialogo è fattivo e costante .

Naturalmente, l’urgenza sanitaria non ancora terminata impone dei cambiamenti e delle regole nuove, obbligatorie, stringenti, che dovranno essere RIGOROSAMENTE rispettate da tutti per il bene di tutti e di ciascuno.

Le aule sono state sistemate secondo i protocolli di sicurezza, in modo da tutelare la salute di allievi e del personale, definendo le modalità per la gestione di casi sospetti all’interno dell’infermeria della scuola.

All’interno di tutte le misure messe in atto per la ripartenza, tutto il personale si è, o si sta formando, con appositi corsi sulla strutturazione della Didattica a Distanza e/o integrata che rappresenta una risorsa ed un’opportunità per potenziare le competenze digitali di studenti  e docenti e per ripensare i contenuti delle varie discipline sotto una veste diversa ma ugualmente efficace.

 Di volta in volta, tramite circolari, saranno fornite informazioni organizzative .

 Vi informo qui di seguito che questo particolare momento impone però dei comportamenti dissimili da quelli soliti:

-il percorso di accoglienza si svolgerà in modo differente dagli altri anni scolastici, (alla presenza di un solo genitore,purché dotati di mascherina per le classi prime -di nuovo ingresso- che accederanno a distanza tra loro, nella parti indicate dalla commissione sicurezza e salute nello spazio antistante l’Istituto o, in caso di pioggia in palestra, secondo le distanze previste.

 Alle ore 8.30, dopo il mio breve saluto iniziale, sarete accolti dai docenti designati dalla dirigente scolastica con la super vigilanza della commissione sicurezza per raggiungere le rispettive aule ed iniziare con determinazione, entusiasmo e positività questo caratteristico e speciale anno scolastico.

Il provvedimento di ingresso scaglionati è stato raccomandato dal comitato scientifico e dal ministero dell’Istruzione, ed ha come scopo evitare assembramenti davanti agli istituti e limitare l’uso dei mezzi pubblici nell’orario di punta. 

Anche per questo abbiamo approntato un orario su cinque giorni iniziando sin da subito.

  • Gli ingressi saranno tre come indicati dalla commissione sicurezza e gli studenti seguiranno le indicazioni previste. Inizialmente la giornata scolastica sarà molto corta. Il sabato resterà libero. Ci servirà.
  • Dal 24 settembre al 9 ottobre l’ingresso è previsto dalle ore 8.30 alle ore 12.30.Il sabato libero per gli studenti con una compensazione oraria  ogni tre settimane.

Sono molte le principali ragioni di questa scelta, primo fra tutte l’inserimento degli studenti che riprendono dopo un periodo molto lungo di inattività, in secondo luogo il completamento degli organici di fatto (docenti annuali) e, ad oggi,la mancanza dei banchi monoposto.

Inoltre la settimana su 5 giorni consente:

  • Più tempo libero da passare in casa
  • Minore presenza sui bus e a scuola più’ assembramenti evitati
  • non prendere i mezzi pubblici e privati nelle stesse ore di chi ne lavora su 6 gg e ridurre ulteriore  punti di aggregazione a rischio
  • Minori assenze del personale e degli studenti che da sempre rappresenta una criticità poiché concentrati  il sabato con minore possibilità di sostituzione.
  • Vantaggi per  la presenza di personale ATA per tempi più lunghi
  • Risparmio per gli istituti sulle utenze scolastiche (luce, gas, acqua ecc.)
  • Maggiori opportunità per svolgere attività sportive
  • Continuità dell’orario per i ragazzi delle scuole medie che svolgono settimana corta.
  • Avere disponibilità dell’Istituto per giornate a tema o seminari o importanti progetti extracurriculari difficilmente frequentabili di pomeriggio inoltrato.

Una sperimentazione assoluta per l’istituto superiore Buonarrotiano che creerà nuovi scenari sull’organizzazione settimanale degli studenti e delle loro famiglie, promuovendo allo stesso modo un’ottimizzazione del tempo scuola al fine di  costruire competenze trasversali e percorsi disciplinari interattivi che vadano oltre la rigida organizzazione in unità orarie predefinite.

Agli studenti saranno proposte varie attività integrative a supporto della didattica tradizionale ed organizzate con  importanti agenzie formative del territorio,finalizzate allo sviluppo di alte competenze sia nel settore specifico dell’indirizzo che nell’ambito delle lingue straniere, leader del mondo dello sport, della giustizia, con autori, esperti nel settore dell’hospitality e del terzo settore , con formatori madrelingua che potranno accrescere le competenze specifiche di settore degli studenti e delle studentesse”, orientamento e continuità, sportelli didattici e supporto allo studio.
Nel complesso, una gestione del tempo scuola così articolata favorirà, a seconda degli indirizzi di studio, incontri con esperti di management aziendale, di impiego di gestionali aziendali, di agility e di soft skills;

la scuola,infatti,  deve ormai essere agile, cioè dotarsi di processi che consentano governance dinamiche e sfruttare i vantaggi della tecnologia e dei social da utilizzare in modo intelligente.

ISTRUZIONI

La mascherina per il personale e gli studenti e studentesse sono obbligatorie quando ci si sposta dal proprio banco, infatti, all’interno della classe sarà consentito di non indossarla, purché sia rispettato il distanziamento di un metro. Gli insegnanti potranno toglierla durante le spiegazioni alla cattedra, ma per girare tra i banchi sono tenuti a indossarla.

La scuola consegnerà al personale e agli studenti, fino alla dotazione in possesso, gli opportuni dispositivi di sicurezza come le mascherine.

 Sarà dunque possibile che nei giorni successivi di scuola sarà lo studente a doversi procurare una mascherina, ricordando di averne sempre una di scorta nello zaino.

L’intervallo sarà organizzato in due momenti e saranno evitati assembramenti e contatti tra alunni di classi diverse .

La didattica integrata(a regime)  sarà svolta per sottogruppo prestabiliti a rotazione in modo che non pesi sempre sugli stessi studenti: una parte degli studenti farà lezione in classe, mentre un secondo gruppo seguirà da casa, salvo casi di quarantena della classe o di chiusura temporanea della scuole per la presenza di un focolaio o per avvio di nuovi lockdown localizzati.

Gli studenti saranno disposti nelle aule in numero non superiore mai al numero di 17 in ordine alfabetico o di 14 laddove vi è la presenza del docente di sostegno con studenti DVA.

CRONOPROGRAMMA INGRESSO DELLE CLASSI :

Gli orari di ingresso ed uscita dei rispettivi segmenti formativi saranno i seguenti: 

  • 24 settembre: CLASSI PRIME orario di ingresso alunni sempre dalle ore 8:30, uscita ore 12:30
  • STESSO GIORNO:SERALE CPIA ingresso in aula ore 16.15
  • 25 settembre : classi prime e quinte
  • 28 settembre:  prime , seconde,terze.
  • 29 settembre : prime seconde,quarte
  • 30 settembre : prime seconde quinte.
  • 1 ottobre  :      prime, terze,quarte.
  • 2 ottobre prime seconde quinte
  • DAL 5 Ottobre ingresso per gruppi a rotazione di tutte le classi.

 Dopo un giorno di assenza si rientra con autocertificazione. Dopo tre giorni di assenza per malattia con giustifica certificato medico

 Ringrazio  vivamente il personale scolastico che con impegno costante e responsabile ha reso gli spazi scolastici pronti alla ripresa in sicurezza del nuovo anno scolastico.

 A seguire varranno comunque fornite ulteriori indicazioni specifiche, fondamentali per poter iniziare in sicurezza il nuovo anno scolastico.

A TUTTI AUGURO BUON ANNO SCOLASTICO IN SERENITA’

 

 

Certa della vostra collaborazione

Vi saluto cordialmente

La Dirigente Scolastica

dott.ssa Vittoria De Lucia

 

Le nostre Scuole

Orientamento in Entrata

3 STRILLO CENTER BLUE

 

 

 

 

 

 

URP

Istituto Tecnico Statale "M. Buonarroti"

Viale Michelangelo, 1 - 81100 Caserta

Tel: 08231846741

Fax: 08231846740

cetl06000e@istruzione.it

PEC: cetl06000e@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. cetl06000e
Cod. Fisc. 93093620610
Fatt. Elett. UFF9FC

Area riservata