Dopo quasi sei mesi, e' stato dissequestrato l'istituto tecnico Buonarroti di Caserta.

I sigilli erano stati posti a maggio dai carabinieri su ordine del Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per problemi riscontrati alle colonne portanti. Esulta su facebook Giorgio Magliocca, il presidente della Provincia di Caserta, ente al quale compete la manutenzione delle Superiori, che subito dopo l'insediamento di meta' ottobre, aveva auspicato un veloce dissequestro per far ripartire subito i lavori. "Presto i ragazzi torneranno nel loro istituto" scrive Magliocca. Già questa mattina gli operai della ditta incaricata di realizzare i lavori di adeguamento e consolidamento sono tornati nell'istituto per avviare il cantiere.

Sembra, dunque, avviarsi a conclusione la travagliata vicenda che ha coinvolto lo storico istituto casertano, ex Geometra, e i 700 studenti che lo frequentano.

Il Buonarroti fu sequestrato a maggio perché il consulente della Procura, guidata da Maria Antonietta Troncone, aveva accertato problemi alla struttura, in particolare ai pilastri interni.

Solo pochi giorni fa il Genio civile ha approvato il progetto, cosi' e' arrivato il dissequestro.

 

 

 

 

Esserci per cambiare il nostro quartiere

Corso Serale - Sirio

Esami di Stato 2019

Scuola Sicura

Atto di indirizzo D.S.

PON 2014-2020

PON-FESR

Percorsi Competenze Trasversali e Orientamento

Carta dello Studente

Le nostre Scuole

Orientamento in Entrata

3 STRILLO CENTER BLUE

 

 

 

 

 

 

Notizie

URP

Istituto Tecnico Statale "M. Buonarroti"

Viale Michelangelo, 1 - 81100 Caserta

Tel: 08231846741

Fax: 08231846740

cetl06000e@istruzione.it

PEC: cetl06000e@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. cetl06000e
Cod. Fisc. 93093620610
Fatt. Elett. UFF9FC

Area riservata